˙
EVENTI A CATANIA
08 ottobre | 17:00
PeriPeri - Eventi a Catania

Al PalaNitta ‘Diversa-mente in campo’ per un’integrazione al contrario

Comincia il campionato di Serie B di calcio a 5 e il calendario ferma subito il Catania Calcio a 5 per il turno di riposo.

Etnei alla finestra, dunque, ma non con le mani in mano. Tutto lo staff del Catania C5 e, in particolare, i ragazzi delle formazioni giovanili parteciperanno, domenica 8 ottobre alle 17 al PalaNitta alla manifestazione ‘Diversa-mente in campo’ promossa, nell’ambito del progetto Kairos, dal Leo Club Catania Nord, dall’Associazione socio-culturale “Axada”, dall’Associazione “Come Ginestre” Onlus e, appunto, dal “Catania Calcio a 5”.

La Peculiarità del Progetto Kairós è quella di voler sviluppare un’“INTEGRAZIONE AL CONTRARIO”, in cui la persona senza disabilità possa indossare i panni del disabile prendendo consapevolezza sulla disabilità e scoprendo le ricchezze nelle differenze.

Al PalaNitta si giocherà a“Let’s Play Different”: gioco dell’oca riprodotto a misura d’uomo, con delle prove di “disabilità” di tipo motorio, visivo e inerente le problematiche di linguaggio per i giocatori o le singole squadre. Attraverso queste prove ci si può immedesimare nella condizione di chi viene considerato“diverso”.

L’attività sarà arricchita da giochi creati appositamente per permettere anche ai ragazzi con disabilità di partecipare insieme a quelli senza disabilità, affinché si possa realizzare al meglio l’obiettivo del progetto: l’INTEGRAZIONE!

L’evento è inserito nel mese dedicato al “Fiaba Day”, promossa dall’organizzazione FIABA, che ha come obiettivo quello di promuovere l’eliminazione di tutte le barriere fisiche, culturali, psicologiche e sensoriali per la diffusione della cultura delle pari opportunità a favore di un ambiente ad accessibilità e fruibilità totale secondo i concetti di “Design for all” e “Universal Design”. L’attività “Diversa-mente in campo” rientra nel Tema Internazionale “WE SERVE” che quest’anno è dedicato al “Progetto: i Giovani e lo Sport”, questo propone di rendere più accessibile lo sport alle persone con disabilità, così che anche lo sport diventi strumento di integrazione.

All’evento parteciperanno: il Leo Club Catania Nord; l’Associazione “Come le Ginestre” Onlus; l’Associazione socio-culturale “Axada”; il “Catania calcio a 5”; Radio Amore. Saranno inoltre presenti: l’Associazione Volontari Carabinieri, la Misericordia, il gruppo “Clown Therapy” dell’associazione Axada, l’associazione “Piccolo principe” e la squadra di Rugby “Wheel Chair Rugby Catania”.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA. Accoglienza partecipanti, presentazione del Progetto Kairos e delle finalità della manifestazione, intervento delle Autorità presenti e spiegazione delle regole del gioco a tutti gli intervenuti. • Esibizione della Squadra di Rugby “Wheel Chair Rugby Catania”di Salvo Mirabella. • Inizio del gioco “Let’s Play Different” I partecipanti, provenienti dall’Associazione “Come Ginestre” e dalla scuola calcio “Calcio Catania a 5”, verranno suddivisi in 6 squadre composte da 6-8 giocatori. Dovranno fronteggiarsi in numerose prove che simulino le disabilità con l’ausilio di: bende, carrozzine, percorsi ad ostacolo, palla da Torball sonora, supporti con scrittura in braille, giochi tattili e musicali e palloni da rugby. Le due squadre vincitrici si scontreranno in una partita di calcio, composta da due tempi di 15 minuti, con una durata complessiva di 30 minuti.



TAG calcio, calcio a 5, catania, Diversa-mente in campo, fiaba day, integrazione, palanitta
VUOI SEGNALARCI UN EVENTO? SEGNALA!