˙
EVENTI A CATANIA
22 aprile | 20:00
PeriPeri Catania - Eventi a Catania

Cena solidale del Co.P.E al Nettuno di Catania

Il Co.P.E organizza una cena solidale per il Centro di Recupero Scolastico polifunzionale “Manfagaly” in Madagascar, in programma per venerdì 22 aprile alle ore 20:00 all’Hotel Nettuno (Viale Ruggero di Lauria, 121 Catania).

Per partecipare alla cena, è obbligatorio prenotare entro giovedì 21 aprile rivolgendosi al Co.P.E., telefonando in sede ai numeri 095317390 / 3929321434 [orari: 9:30/13:00 – 14:00/18:00] oppure scrivendo una mail ed eventi@cope.it

Il Centro di Recupero Scolastico polifunzionale Mangafaly è un progetto volto a ridurre il tasso di dispersione scolastica e a sensibilizzare la popolazione sull’importanza dell’istruzione primaria.

Il progetto prevede: la formazione di un’équipe tecnico-didattica di docenti; alfabetizzazione e nutrizione dei bambini di strada; costituzione di un comitato di genitori per sensibilizzare la popolazione locale riguardo l’importanza di registrare i figli all’anagrafe locale e l’istruzione primaria e secondaria; disbrigo procedure per la produzione dell’atto di nascita dei bambini;

L’intervento del Co.P.E. in Madagascar inizia nel 2008 in collaborazione con la locale Diocesi di Ambanja, Regione di Diana. Grazie ad un co-finanziamento della Regione Sicilia viene realizzata una scuola elementare nel villaggio di Bealanana, 200 km a sud di Ambanja. La collaborazione tra i volontari del Co.P.E. e la Diocesi locale è proseguita con i Corsi di Lingua Italiana e di Informatica presso la scuola parrocchiale SEVEMA. Presso la scuola, i volontari hanno seguito i lavori del giornalino scolastico Revue de SE.VE.MA realizzato da un gruppo di studenti e che è cresciuto fino a diventare il Journal du Sambirano, canale di informazione nella città di Ambanja e villaggi limitrofi. Nel 2011, grazie al co-finanziamento della Filo Diretto Onlus è stato realizzato il Centro Polifunzionale Diurno per il recupero scolastico dei bambini Mangafaly. Parallelamente alle attività scolastiche, nel 2011 inizia la Campagna per la registrazione degli atti di nascita: molti bambini non vengono registrati alla nascita, requisito fondamentale per l’iscrizione a scuola e per l’esercizio dei diritti civili e politici. Nei casi più gravi, i bambini senza atti di nascita in quanto “invisibili” agli occhi della legge sono vittime di tratta e abusi sessuali, fenomeni molto diffusi nelle zone turistiche frequentate da occidentali.



TAG beneficenza catania, cena, centro di recupero scolastico polifunzonale, Co.P.E, hotel nettuno, Madagascar, Manfagaly, solidarietà
VUOI SEGNALARCI UN EVENTO? SEGNALA!