˙
EVENTI A CATANIA
20 marzo | 09:00
12798922_1039933509397555_2033676051467763640_n

Festa di Primavera a Librino

Al polo educativo Villa Fazio, il polmone verde di Librino, arriva la Festa di Primavera.

L’evento si svolgerà domenica 20 e lunedì 21 marzo.

Organizzata dalle numerose realtà sociali che animano il polo educativo – il Consorzio Sol.Co. Rete di Imprese Sociali Siciliane, la Fondazione Èbbene, la cooperativa Mosaico, Eris Formazione, la Cooperativa Controvento, la Cooperativa Team, la PGS Resurrezione, il Centro Aiuto alla Vita, la Rete Crescere al Sud, il Progetto Yepp Catania – la festa intende sensibilizzare al tema della legalità e della lotta alla mafia, commemorandone le vittime attraverso il lavoro di giovani writers che, insieme agli studenti delle scuole di Librino e i giovani del progetto Yepp Catania, in collaborazione con l’Associazione universitaria Archè, connoteranno Villa Fazio di murales simbolici e faranno memoria delle vittime di mafia davanti all’albero Falcone, simbolo del riscatto sociale del territorio, già inaugurato un anno fa in occasione della ricorrenza dell’eccidio del magistrato antimafia.

La festa valorizzerà anche la giornata mondiale della sindrome di Down, in collaborazione con la cooperativa Controvento con la testimonianza di un genitore e di un ragazzo con sindrome di Down.

Saranno presenti le Autorità cittadine, fra queste, il Sindaco di Catania Enzo Bianco; l’Assessore al Welfare Angelo Villari; l’Assessore Ecosistema Urbano, Mobilità, Trasparenza e Legalità, Valorizzazione Librino Rosario D’Agata; il presidente della Municipalità Lorenzo Leone; la responsabile del Centro sociale territoriale Lucia Leonardi e don Salvo Cubito, parroco della Chiesa della Resurrezione del Signore in Librino.
Una festa in cui non mancheranno momenti dedicati alla musica, alla danza e allo sport, grazie alla partecipazione di enti
ed associazioni che hanno sposato la causa sociale del Polo educativo Villa Fazio, animando le due giornate con spettacoli ed esibizioni.

Il 20 marzo si esibirà il coro Jaqueline du Prè diretto dal Maestro Luigi Arena, coro formato da trenta persone molte delle quali con sclerosi multipla che, attraverso il canto e la musica, hanno trovato benefici da trasformarli in vera e propria terapia e sono diventati esempi positivi di approccio alla patologia.

Il 21 marzo sarà il momento dell’orchestra giovanile dell’Istituto scolastico Vitaliano Brancati composto da 40 ragazzi e dell’esibizione della scuola di danza Vivi in Energia che presenterà dei saggi di zumba.

Durante le due giornate di festa ci sarà l’inaugurazione dei campi appena ristrutturati, con la performance calcistica delle squadre giovanili Calcio Catania, Giovani Leoni e PGS Resurrezione con dei testimonial d’eccezione.

A concludere la Festa di Primavera l’estrazione dei biglietti di beneficenza con relativa consegna dei premi. Il ricavato dei biglietti acquistati sarà interamente devoluto all’acquisto di defibrillatori per il Polo educativo Villa Fazio, per il Palanitta e per la piscina della scuola Campanella Sturzo.

Per informazioni:
Ufficio comunicazione
Polo educativo Villa Fazio
095 – 355353 / 349 – 8215986



TAG Associazione universitaria Archè, danza, educational, festa di primavera, giornata mondiale della sindrome di Down, Giovani Leoni, Librino, musica, Polo Educativo Villa Fazio, sport catania, Yepp Catania
VUOI SEGNALARCI UN EVENTO? SEGNALA!