˙
EVENTI A CATANIA
16 settembre | 00:00
PeriPeri - Eventi a Catania

Trekking equestre sull’Etna

Ride Sicily organizza un’escursione a cavallo sul vulcano attivo più grande d’Europa, l’Etna, e propone un trekking equestre di tre o sei giorni.

PROGRAMMA DI TRE GIORNI

  • Primo giorno (ore di cavallo 7)
    Colazione e partenza intorno alle 8:00. Dopo aver percorso un sentierino in mezzo ad una colata lavica del 1911 e passato il paesino di Solicchiata, famoso per la sua produzione di pregiati vini, si inizia l’ascenzione dal versante nord, attraverso boschi di querce e castani si arriva dopo tre ore alla grotta delle Palombe una delle numerosissime grotte dell’Etna formatesi durante le colate e si giunge presto alla Pista Altomontana, ad un altezza media di 1700 metri sul livello del mare, che si segue fino al rifugio di Monte Spagnolo, poi un susseguirsi di colate laviche, crateri e boschi di faggi, si passa dalla grotta di Monte Nunziata e si arriva al rifugio della Galvarina, dove si effettua il picnic. Nel pomeriggio si continua a seguire la pista da cui nei giorni di buona visibilità si può ammirare mezza Sicilia. Si passa dalla grotta di Santa Barbara e si arriva infine al nostro hotel Villa Dorata, con vista mozzafiato sulla città di Catania, la sua piana ed il suo golfo, fino a Siracusa. Cena e pernottamento.
  • Secondo giorno (ore di cavallo 8)
    Colazione e partenza intorno alle 7:30. Lasciato il nostro hotel, iniziamo a salire in direzione di Rifugio Sapienza, il luogo più visitato dell’Etna, da dove parte la funivia che porta i turisti nei punti sommitali del vulcano e che diventa nel periodo invernale stazione sciistica. Arrivati ad un altezza di circa 2000 metri, si può ammirare la “bocca” del 2001 da cui fuoriuscirono milioni di metri cubi di lava che investirono quasi tutte le strutture e le strade di questo versante sud fino a quote molto più basse. Si passa in mezzo ai crateri Silvestri, nati durante una grande eruzione della fine del diciannovesimo secolo, detti a bottoniera in quanto seguono una linea di frattura come i bottoni di una camicia. Si scende in seguito attraverso sentieri molto impervi attraverso colate più o meno recenti e fitti boschi fino al territorio di Zafferana Etnea, famosa per la sua grande produzione di miele, e si continua tra i boschi a salire indirezione della pineta Ragabo, dove si trova il nostro alloggio, presso la struttura Chalet Clan dei Ragazzi.
    Cena e pernottamento.
  • Terzo giorno (ore di cavallo 7)
    Colazione e partenza intorno alle 8:00. Si inizia a salire in mezzo alla pineta gigante fino ad incontrare la lava della più recente delle grandi eruzioni dell’Etna, quella del 2002, dopo di che si arriva nella zona degli impressionanti crateri Sartorius a circa 2000 metri di quota e poi a Piano Provenzana nei pressi del quale viene effettuato il picnic, prima di scendere dal versante nord fino a tornare all’agriturismo San Marco attraversando un’alternanza di foreste di querce e castani, colate laviche più o meno recenti e noccioleti.
    Cena e pernottamento.

INFORMAZIONI

Quota: € 600,00 in stanza doppia (€ 650,00 in stanza singola)
La quota include tre giorni di cavallo con guida equestre/culturale locale, due pernottamenti con cena completa e colazione, trasporto valigie in jeep, tre pranzi sotto forma di picnic, assicurazione, noleggio gambali ed elmetto.

Livello: comodo in tutte le andature (passo, trotto, galoppo)
Pubblico: A partire da 16 anni
Numero: 8 persone massimo

Questo trekking equestre è disponibile a richiesta in qualunque periodo da aprile a dicembre per un minimo di due partecipanti.

Per tutte le altre informazioni sulla tre giorni consultare ridesicily.org

PROGRAMMA DI SEI GIORNI

  • Primo giorno (San Marco – Parco Statella ore di cavallo 5)
    Arrivo al nostro primo alloggio, la nostra base di partenza, Agriturismo San Marco, splendida struttura provvista di piscina, nel territorio di Castiglione di Sicilia.
    Colazione e partenza dall’agriturismo intorno alle 9:00 in direzione del fiume Alcantara, fino alle Piccole Gole di Castiglione, passando per la Cuba Bizantina (edificio di culto del VII secolo) e si segue a risalire la valle attraverso il Parco Fluviale fino ai dintorni di Randazzo, dove viene effettuato il picnic per poi dirigerci in direzione di Monte la Guardia, dove si trova il nostro secondo alloggio, Parco Statella, bellissima struttura immersa nel verde. Cena e pernottamento.
  • Secondo giorno (Parco Statella – La Fucina di Vulcano ore di cavallo 5)
    Colazione e partenza dal Parco Statella intorno alle 8:30 ed inizio della nostra ascesa sul fianco nord-est del Vulcano, attraverso boschi di querce, castani, ginestre dell’Etna (genista aetnensis, specie che ragiunge notevoli dimensioni e profuma intensamente l’atmosfera quando fiorisce con i suoi fiori gialli, a secondo dell’altezza e dell’esposizione, tra maggio e settembre), ed infine faggi quando si giunge alla Pista Altomontana, nei pressi di Monte Santa Maria. Si continua e seguire la pista fino a Monte Spagnolo, dopo aver attraversato la colata del 1981 ed i suoi Hornitos (dallo spagnolo “piccoli forni” piccole bocche apertasi durante l’eruzione) si effettua il picnic e si riparte scendendo dal versante ovest in direzione del nostro terzo alloggio, La Fucina di Vulcano, confortevole hotel con magnifica vista sul versante occidentale dell’Etna. Cena e pernottamento.
  • Terzo giorno (La Fucina di Vulcano – Villa Dorata ore di cavallo 5)
    Colazione e partenza dalla Fucina intorno alle 8:30 e risalita dal versante ovest fino alla Pista Altomontana che si raggiunge nei pressi di Monte Scavo e si segue in un alternarsi di foreste di faggi e connifere altenate a colate più recenti e dove nei giorni di buona visibilità possiamo ammirare viste mozzafiato su mezza Sicilia e sull’alto versante ovest dell’Etna, dove è possibile fare delle belle galoppate. Picnic nei pressi del rifuggio Galvarina ed arrivo nel pomeriggio al nostro quarto alloggio, Villa Dorata, splendida villa con vista sul Golfo di Catania. Cena e pernottamento.
  • Quarto giorno (Villa Dorata – La Rocca di Rosa ore di cavallo 5)
    Colazione e partenza da Villa Dorata intorno alle 7:30 in direzione Sud-Est. Attraversamento della zona di Rifuggio Sapienza e visita dei Crateri Silvestri (crateri laterali a bottoniera fomatisi durante una grande eruzione della fine del diciannovesimo secolo) prima di iniziare la discesa attraverso il Deserto dell’Etna, cosidetto per l’assenza di sentieri che lo percorrono e per l’asperità del territorio, e poi boschi di roverelle, lecci e castagni, fino al paese di Zafferana Etnea, famosa per la sua produzione di miele, dove si trova il nostro quinto alloggio, La Rocca della Rosa, splendida struttura settecentesca ristrutturata e provvista di piscina. Cena e pernottamento.
  • Quinto giorno (La Rocca di Rosa – Chalet Clan dei Ragazzi ore di cavallo 6)
    Colazione e partenza dall’agriturismo intorno alle 9:00. Risalita dal versante Est attraverso boschi di lecci (quercus ilex) tra cui il famoso Ilici du Carrinnu, esemplare plurisecolare di enormi dimensioni e poi passaggio ai margini della Valle del Bove, famosa depressione dove si incanala la lava di tutte le eruzioni orientali del Vulcano. Picnic, ripresa del cammino tutta in salita fino ai Crateri Sartorius, splendida bottoniera di crateri nati durante una grande eruzione laterale nel 1865 e discesa attraverso foreste di betulle, faggi per infine arrivare nella Pineta Ragabo, di pini larici (pinus larix) di notevoli dimensioni, immerso nel quale si trova il nostro sesto alloggio, Chalet Clan dei Ragazzi. Cena e pernottamento.
  • Sesto giorno (Chalet Clan dei Ragazzi – San Marco ore di cavallo 6)
    Colazione e partenza dallo Chalet intorno alle 9:00. Risalita attraverso la pineta fino a Piano Provenzana, nota località sciistica dove iniziamo a percorrere una serie di piste e sentieri in un paesaggio lunare che ci fanno attraversare quello che fu il teatro dell’ultima grande eruzione del 2002. Passaggio dalla bottoniera apertasi il 26 ottobre di quell’anno, poi intorno a Monte Nero, e sosta picnic nei pressi del rifuggio Timpa Rossa, immersi in uno dei boschi di faggi più a sud dell’emisfero, prima di iniziare la discesa dal versante Nord attraverso foreste di diverse specie, fino alle vigne nei pressi di Solicchiata, per arrivare infine, alla nostra base di partenza, Agriturismo San Marco. Cena e pernottamento.Quota: € 1560,00 a persona in stanza doppia (€ 1700,00 in singola)La quota include:
    – 7 notti con cene complete e colazioni in sei diverse strutture di qualità.
    – 6 giorni di escursioni a cavallo di circa 5 ore giornaliere a tutte le andature (principalmente passo) con picnic.
    – noleggio cavallo con sella inglese o western a richiesta.
    – noleggio ghette ed elmetto.
    – assicurazione ENGEA.
    – trasporto valiggie tramite macchina di supporto in tutte le strutture.
    – Guida equestre esperta del territorio

Questo trekking equestre è disponibile nelle seguenti date: 16-23 settembre; 21-28 ottobre

INFORMAZIONI

Livello: comodo in tutte le andature (passo, trotto, galoppo)
Pubblico: A partire da 16 anni
Numero: 8 persone massimo

Per ulteriori informazioni consultare il programma completo su ridesicily.org



TAG escursione, escursione a cavallo, etna, natura, ride sicily, trekking
VUOI SEGNALARCI UN EVENTO? SEGNALA!