Truth in lingua originale

Venerdì 15 luglio alle 20:30, al SAL- Spazio Avanzamento Lavori di Catania, per la rassegna letteraria di Radio Lab, Leggo. Presente indicativo, arrivano Alessio Torino e il suo ultimo romanzo “Tina” edito da Minimum Fax.

A moderare l’incontro Giuseppe Lorenti, speaker di Radio Lab e direttore artistico della rassegna, letture di Manuela Ventura, accompagnamento al piano di Daniele Salamone e il supporto di Libreria Vicolo Stretto.

TINA
Tina, una ragazzina che tutti scambiano per un maschio, arriva a Pantelleria con sua madre e sua sorella Bea. Sembrerebbe una normale vacanza estiva, ma le cose non stanno così. Pochi mesi prima, il papà di Tina ha lasciato la moglie per correre dietro a un’amante molto più giovane di lui. Tina e Bea vedono alternarsi sul viso della loro mamma lo sconforto, l’ottimismo, la disperazione, ma alla loro età anche un dramma come la fine dell’unità familiare può assumere i contorni dell’avventura. A complicare le cose la presenza sull’isola di personaggi strani: una campionessa di nuoto francese che affascina Tina, il suo fidanzato che colpisce al cuore Bea, un uomo alla deriva che attira più del dovuto la madre. L’estate va avanti ma, prima che sia finita, l’impatto sempre rimandato con il dolore del cambiamento si farà sentire. Alessio Torino crea una cornice narrativa perfetta per il più classico rito di passaggio: il momento lancinante in cui raggiungiamo l’età adulta e ci rendiamo conto di aver perso qualcosa, irreparabilmente.
Leggo. Presente indicativo. è la rassegna letteraria di Radio Lab, giunta quest’anno alla sua quarta edizione. Ha portato a Catania il meglio dell’editoria e della narrativa contemporanea: da Nicola Lagioia, vincitore del Premio Strega 2015 con il romanzo “La ferocia” (Einaudi), a Marco Presta, autore televisivo e conduttore de “Il ruggito del coniglio” su Radio2, passando per Giordano Meacci, finalista al Premio Strega 2016 con “Il cinghiale che uccise Liberty Valance” (Minimum Fax) e Niccolò Ammaniti.

L’Associazione Catania Lab è una realtà libera, indipendente, autonoma, aconfessionale, apolitica e apartitica che si propone di valorizzare e sviluppare nuove piattaforme di linguaggio comunicativo libero e critico, e di patrocinare e promuovere eventi che mirino ad una reale crescita culturale e artistica della comunità locale.
Catania Lab è editrice del progetto Radio Lab e dal 1° gennaio 2015 gestisce Radio Zammù, la radio dell’Università di Catania.

L’appuntamento si arricchisce della performance di live-painting del pittore e cantautore tedesco Peter Piek, che realizzerà un dipinto in tempo reale e che – al termine della presentazione – si esibirà in concerto.

Ingresso libero

15 Lug 2016
  • Via Indaco 23 - catania
  • 20:30 20:30
FREE ENTRY

PROSSIMI EVENTI

  • Non ci sono eventi in questa posizione

  • Salva sul calendario

    0
    Sto caricando la mappa ....