˙
EVENTI A CATANIA
Peri Peri Eventi a Catania - Il Museo della Follia a Catania

«Un repertorio, senza proclami, senza manifesti, senza denunce. Uomini e donne come noi, sfortunati, umiliati, isolati. E ancora vivi nella incredula disperazione dei loro sguardi».

Così Vittorio Sgarbi descrive il Museo della Follia, un’idea nata dallo stesso critico d’arte ferrarese, che raccoglie le opere di Antonio Ligabue, Pietro Ghizzardi e Cesare Inzerillo.
Dopo aver fatto tappa alla Biennale di Venezia (2011), al Convicinio Sant’Antonio (Sassi di Matera – 2012) e al Palazzo della Ragione a Mantova (2015), l’esposizione è arrivata al Castello Ursino di Catania, diventato ormai da qualche anno sede di prestigiose mostre d’arte.

Nel tardo pomeriggio di giovedì 21 aprile, nell’antico maniero federiciano si è tenuta l’inaugurazione del Museo della Follia e noi di PeriPeri Catania non potevamo perdercela.

Ci siamo letteralmente immersi nell’insieme (numerosissimo) di oli, sculture e disegni, lasciandoci travolgere dalla conturbante atmosfera che riescono a creare.

Le sezioni da visitare sono diverse, si va da “Tutti Santi”, la parte dedicata alle sculture di Cesare Inzerillo, alla “Sala dei Ricordi”, che raccoglie, tra le altre cose, una serie di effetti personali dei pazienti, giocattoli e disegni dal passato inquietante, ma anche farmaci ritrovati nei manicomi abbandonati, per poi passare alla sezione più “corposa” della mostra, nella quale è possibile ammirare centinaia di opere appartenenti ad Antonio Ligabue e al pittore contadino Pietro Ghizzardi, entrambi esponenti della pittura naïf, un tipo di produzione artistica che si mostra priva di legami con la realtà culturale e accademica della società in cui è prodotta.

L’itinerario espositivo nel suo insieme costituisce un vero e proprio percorso nel mondo della follia, sembra infatti quasi di toccare con mano le angosce e i disagi di persone che hanno sofferto molto ma che dalle loro vite sono riuscite a tirare fuori produzioni artistiche straordinarie. Questa è la sensazione che noi abbiamo provato, e probabilmente questo è l’intento dei curatori della mostra (perfettamente riuscito).

Potremmo ancora parlarvi di molto altro, perché il Museo della Follia è davvero molto altro, ma rischiamo di anticiparvi le numerose sorprese che la mostra riserva a chi di voi deciderà di “godersi lo spettacolo”.

Non ci resta che fornirvi alcune informazioni che possono tornarvi utili.

Il Museo della Follia sarà al Castello Ursino di Catania dal 22 aprile al 23 ottobre 2016.

Il merchandising dedicato alla mostra è in vendita al CUB – Castello Ursino Bookshop.

ORARI
da Lunedì a Venerdì 9:00-19:00 | Sabato e Domenica 9:00-20:30
(vendita ultimo biglietto un’ora prima della chiusura).
Visite guidate e laboratori didattici su prenotazione.

INGRESSO:
-Biglietto intero 10,00 euro
-Biglietto ridotto 7,00 euro per gruppi di minimo 10 persone, over 65, ragazzi 11-18 anni, giornalisti con regolare tessera
-Biglietto ridotto 6,00 euro per universitari e bambini 6-10 anni
-Biglietto ridotto 5,00 euro con convenzione Catania card
-Biglietto ridotto 4,00 euro per le scuole
-Gratuito bambini fino a 5 anni

commenti

Tag:, , , , , , , ,

Articoli correlati



GLI EVENTI DEL MESE

<< Set 2017 >>
LMMGVSD
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
VUOI SEGNALARCI UN EVENTO? SEGNALA!