L’infinito Giacomo alla Cappella Bonajuto

Sabato 30 maggio 2020, Giuseppe Pambieri in L’infinito Giacomo in scena alla Cappella Bonajuto per la rassegna "Pietre che parlano".

Orario: 11:00
Seguirà aperitivo

COSTI
Costo spettacolo: € 10,00
Riduzione studenti: € 8,00

La rassegna teatrale "Pietre che parlano" è ideata da Orazio Torrisi, fortemente voluta da Salvatore Bonajuto e realizzata in collaborazione con l’Associazione Città Teatro, si svolge all’interno della Cappella Bonajuto, sito bizantino custodito nel cuore storico di Catania da tempo identificato come la casa dell’arte e della cultura.
Gli spettacoli, in scena la mattina per permettere agli spettatori di fruire del teatro in un modo che ricorda i fasti di inizio Novecento di una Catania estremamente “teatrale”, hanno come tema il “classico moderno”, concetto caro a Torrisi che riconosce ed esalta l’attualità del messaggio dei grandi classici, assolutamente aderenti alla realtà di oggi.

30 Mag 2020
  • via Bonayuto, 9/13 - Catania
  • 11:00
  • Costo spettacolo: € 10,00
  • Riduzione studenti: € 8,00

Salva sul calendario

0