Catania, flashmob per la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne

Sabato 28 novembre 2020, l'associazione Non Una Di Meno scende in piazza per la Giornata Mondiale Contro la Violenza Maschile sulle Donne e la Violenza di Genere.

La pandemia e la sua gestione sono due facce della stessa medaglia proprio perché il corpo delle donne e gli ecosistemi hanno condiviso e condividono uno stesso destino: sono trattati come risorse gratuite ed inesauribili, disponibili all’appropriazione e allo sfruttamento per alimentare un modello sociale e di sviluppo violento e senza rispetto per la nostra vita. Questa violenza sta arrivando oggi a un punto di non ritorno, l’emergenza sanitaria ne è solo un segnale. I numeri parlano di vite a rischio e di responsabilità collettiva, ma non siamo tutti sulla stessa barca. Le conseguenze del lockdown si misurano nei dati della violenza domestica destinati ad aumentare ancora con le nuove misure di confinamento. I centri anti-violenza femministi e le case rifugio hanno dovuto fare fronte a un'emergenza nell'emergenza per non lasciare nessuna da sola.

Il 28 novembre Non Una di Meno mette in atto un piano femminista e transfemminista contro la violenza patriarcale e pandemica. Sarà nelle piazze di molte città italiane, sarà on line e off line, con azioni, presidi e flashmob perché la posta in gioco non è soltanto la gestione dell'emergenza, ma la riorganizzazione della società che ci aspetta dopo la pandemia, al grido di Se ci fermiamo noi, si ferma il mondo!

Appuntamento davanti al tribunale di Catania alle 15:00 per il Flashmob.
Mascherina obbligatoria.

28 Nov 2020
  • piazza Giovanni Verga - catania
  • 15:00
FREE ENTRY

PROSSIMI EVENTI

  • Non ci sono eventi in questa posizione

  • Salva sul calendario

    0