“Peppino di Cinisi contro la mafia” in scena al Midulla

Venerdì 14 febbraio 2020, l'Associazione culturale Marionettistica Popolare Siciliana - Museo Dei Pupi Antimafia in scena al Midulla Centro Polifunzionale - San Cristoforo con la rappresentazione "Peppino di Cinisi contro la mafia".

Uno spettacolo di pupi siciliani per tutta la famiglia, votato all'impegno civile e politico, ideato e diretto da Angelo Sicilia.

Costo € 8,00 per gli adulti - € 5,00 per i bambini. Non serve prenotazione. Vale l'ordine di arrivo al botteghino.

Tutti i ricavati, escluse le spese, saranno devoluti alla cura e alla manutenzione del Centro Polifunzionale di San Cristoforo Midulla. La serata è organizzata da Gammazita, Ursino Buskers, Clatù, Scuola e libertà e da tutti i volontari e volontarie, educatori ed insegnanti del Midulla, per condividere la storia di uno dei più importanti e coraggiosi protagonisti dell'antimafia siciliana in un quartiere che è ancora troppo spesso vittima di sé stesso.

Con Peppino Impastato si vuole raccontare a tutta la città di Catania, la forza di chi ha dedicato un'intera vita alla lotta alla mafia, di chi ha scelto la libertà delle idee, di chi ha lottato a colpi di satira, di impegno, di informazione, di partecipazione sociale e politica affinché il sistema socio-culturale della Sicilia del suo tempo non arrivasse a noi.

Questo spettacolo è un'occasione più unica che rara per assistere ad una rappresentazione che fa dell'antica, popolana e popolare arte del teatro delle marionette siciliane uno strumento di informazione sull'attualità e l'antimafia.

Lo spettacolo
Due secoli dopo la nascita del teatro delle vastasate, un altro "vastaso", uno sfrontato, un'altra voce del popolo, derideva il potente mafioso di turno dai microfoni della sua piccola Radio AUT: Peppino Impastato. La sua straordinaria e tragica vicenda ricalca quella di un cavaliere del teatro dei pupi, senza macchia e senza paura, un cavaliere con un'idea: cambiare le cose in un paesino della Sicilia!
Sul palco accanto a Peppino ci saranno Nofriu e Virticchiu (due maschere tradizionali palermitane), personaggi del popolo siciliano che attraverso salti temporali nella vicenda Impastato, acquisiranno la coscienza di liberazione dalla mafia e dallo sfruttamento. In questo spettacolo Peppino non morirà, perché le sue parole e il suo coraggio echeggeranno per sempre.

14 Feb 2020
  • Via Zuccarelli 36 - Catania
  • 18:30
  • € 8,00 adulti
  • € 5,00 bambini

PROSSIMI EVENTI

  • Non ci sono eventi in questa posizione

  • Salva sul calendario

    0