XVII Edizione di Magna Festival

Giunto alla sua diciassettesima edizione, Magma - mostra di cinema breve - torna con un nuovo appuntamento il 25 e 26 novembre.

Il Festival ha visionato fino a oggi più di 7.900 cortometraggi, provenienti da 79 paesi del mondo, totalizzando circa 14.000 presenze in sala e attestandosi come uno dei principali festival di corti in Italia. Oltre al concorso internazionale, il programma prevede sezioni speciali dedicate a realtà che si sono distinte nella produzione o valorizzazione del formato breve. Magma, rispetto ai maggiori festival di cinema italiani, ha sempre mantenuto l’attenzione sul formato breve, riconoscendolo come forma d’arte autonoma e spazio in cui sperimentare nuovi stili, nuove tendenze, le poetiche di neonati autori o di registi già affermati.
Il festival rappresenta un’occasione di visibilità per opere di alta qualità a cui spesso sono preclusi i principali canali di distribuzione.

L'obiettivo del festival è quello di creare un ponte tra il pubblico e le infinite possibilità espressive del formato breve che spaziano dal documentario all’animazione, dal narrativo allo sperimentale.

PROGRAMMA

Domenica 25 – Multisala Margherita, Acireale, h. 21:15
La strada dei Samouni (128’), premio “Oeil D’Or” come Miglior Documentario a Cannes 2018, alla presenza del regista Stefano Savona

Lunedì 26 – Cinema King, Catania, h. 21:00
Incontro con il presidente di giuria di Magma 2018 Franco Maresco e proiezione di La mia Battaglia (30') e Enzo, domani a Palermo! (60')

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Giovedì 29, venerdì 30 novembre, sabato 1 dicembre – Multisala Margherita, Acireale, h. 20.30
Concorso internazionale di cortometraggi

Di seguito la lista dei film selezionati:

A Drowning Man, Mahdi Fleifel, Grecia, 2017, 15’
Aria, Myrsini Aristidou, Francia, 2017, 14’
Belle à croquer, Axel Courtière, Francia, 2017, 15’
Cabin Pressure, Matthew Lee, Inghilterra, 2017, 3’
Denise, Rossella Inglese, Italia, 2017, 15’
Duo Duo Yan Hong, Lan Yi-Tzu, Taiwan, 2017, 13’
Entre tes mains, Delphine Delannoy, Lisa Baillon, Tsu-Ning Lai, Atiyyah Lallmahomed, Gwenaël Renaud, Daphné Westelynck, Francia, 2017, 7’
Eusebio80, Jésus Martinez & Ivan Molina, Spagna, 2017, 9’
Flut, Malte Stein, Germania, 2018, 9’
Futuro Prossimo, Salvatore Mereu, Italia, 2017,17’
Happy Today, Giulio Tonincelli, Italia, 2017, 17’
Last Stop is the Moon, Birute Sodeikaite, Lituania, 2017, 7’
Make it Soul, Jean-Charles Mbotti Malolo, Francia, 2018, 15’
Mamartuile, Alejandro Saevich, Messico, 2017, 12’
Matria, Álvaro Gago, Spagna, 2017, 20’
Minus One, Mona Mohammadyari, Iran, 2018, 10’
Muteum, Aggie Pak Yee Lee, Estonia, 2017, 4’
Parru Pi Tìa, Giuseppe Carleo, Italia, 2018, 14’
Radio Voorwaarts, Mateo Vega, Olanda, 2018, 20’
Ridgeland, Taylor MacDonald, USA, 2017, 15’
Silent Campine, Steffen Geypens, Belgio, 2017,15’
Simbiosis Carnal, Rocío Álvarez, Belgio, 2017,10’
Subcutaneous, Carlos Segundo, Brasile, 2017, 19’
Un cortometraje sobre la educacion, Sebastián Nemo Arancibia, Cile, 2017, 19’
Versus, Demetrio Elorz, Spagna, 2017, 8’
Wild Life, Laure Bourdon Zarader, Francia, 2017,14’

 

25 Nov 2018
26 Nov 2018
  • via Camillo Benso Conte di Cavour, 26 - Acireale
  • 21:15
FREE ENTRY

PROSSIMI EVENTI


Salva sul calendario

0