Novelle per un anno: Il vitalizio e La paura del sonno al Castello Ursino

Il Teatro Stabile di Catania, anche quest’anno, omaggia Luigi Pirandello con i racconti che egli stesso riunì con il titolo: “Novelle per un anno” che, nell’idea originaria, avrebbe dovuto contenere 365 opere, tante quanti sono i giorni dell’anno. Anche se il proposito dell’autore fu spezzato dalla sua scomparsa, la raccolta è indiscutibilmente di grande pregio.

Il quinto ed ultimo appuntamento della rassegna è con Il vitalizio e La paura del sonno, in scena il 3, 4 e 5 agosto, alle 21:00 nella corte del Castello Ursino.

Il vitalizio
È una pena insostenibile per il povero Maràbito lasciare la sua terra, dove ogni albero, ogni animale, ogni tralcio di vite e persino ogni filo d’erba, gli parlano e gli appartengono come fossero tanti cari figli. Ma essendo ormai vecchio e incapace di sostenere l’enorme fatica del lavoro dei campi, adesso la tenuta andrà al mercante Scinè, in cambio di un vitalizio di due lire al mese e a Maràbito, svuotato e stanco, non resterà che aspettare, trepidante, il freddo alito della “Vecchia Signora”.

La paura del sonno
Tenera vicenda agrodolce con epicentro sul tema del distacco, dove la morte sembra vita e la vita olezza di morte. Un gioiello, firmato Pirandello, tempestato di ironia che, spesso, sconfina nel pentagramma delle note comiche. Il tutto con la speciale partecipazione dei burattini di Don Saverio Càrzara, detto “Il Mago” e della sua sonnolenta moglie Fana.

Posto unico € 8,00

Botteghino 0957310856
Informazioni 0957310888

Il botteghino è aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 10:00 alle ore 19:00.

03 Ago 2018
  • piazza Federico di Svevia II - Catania
  • 21:00 21:00
FREE ENTRY

PROSSIMI EVENTI


Salva sul calendario

0
Sto caricando la mappa ....