˙
EVENTI A CATANIA
PeriPeri Catania - Notte europea dei musei a Catania

La Notte Europea dei Musei, patrocinata da Consiglio d’Europa, dall’Unesco e dall’ICOM, giunge alla dodicesima edizione e anche Catania aderisce a questa iniziativa volta a valorizzare i Musei e il nostro Patrimonio Culturale.

La tradizione di questo evento vuole che i musei rimangano aperti fino a tarda notte, per una festa della cultura alla quale siamo ben abituati.

Anche i musei civici e i siti monumentali catanesi non mancano all’appuntamento con porte aperte dalle 19.00 alle 24.00 e biglietti d’ingresso ridotti.

Vediamo insieme quello che c’è da fare?

Partiamo dalle “attrazioni” ad ingresso libero:
– Palazzo della Cultura si inaugura la mostra di pittura del maestro di Pino Pinelli, alle 19.00 invece nel cortile si tiene “Big Bang War” una performance interattiva di Enrico Greco, sono inoltre visibili le mostre L’Arte del Mandala e i moti dell’inconscio e Zero e Lode.

– Ingresso libero tra le 21 e le 23 al MacS di via Crociferi, con la terza edizione di PoetArte. Mentre dalle 20 alle 23 sarà possibile visitare gratuitamente l’esposizione della collezione.

– Il teatro Antico di via Vittorio Emanuele è aperto, ad ingresso libero, tra le 19 e le 22.

– Aperto dalle 20 alle 22.30 anche il Teatro Massimo Vincenzo Bellini.

– Infine in piazza Università, dalle 19.00 stazionerà l’Autobooks per scambiare libri.
A tariffa ridotta a partire dalle 19.00:
– la Basilica Cattedrale dove dalle 20.30 sarà possibile ammirare le tele lungo le navate, i monumenti sepolcrali dei Vescovi e di Vincenzo Bellini, i Sarcofagi dei Reali Aragonesi e il sarcofago che custodì le spoglie del Beato Cardinale Giuseppe Benedetto Dusmet, custoditi nella Cappella della Madonna, gli affreschi dell’area presbiterale, il coro capitolare, l’affresco di Giacinto Platania in sacrestia, sarà fruibile inoltre anche l’Aula Capitolare dove saranno esposti arredi preziosi della Cattedrale tra cui, per la prima volta, dopo tanti anni, il reliquiario del Santo Chiodo. Sarà aperta anche la Cappella di Sant’Agata.

– la Badia di Sant’Agata sarà aperta al pubblico dalle 19.00 e a tariffa ridotta sono visibili terrazza e cupola

– il Museo Diocesano

– le Terme Achilleane

– il Castello Ursino con la sua mostra “Museo della follia” e le collezioni del museo civico, ma anche la temporanea Aspettando Connessus: artisti di frontiera per i popoli in fuga, Imago Urbis e la collezione di monete di età greca e bizantina che si trova nell’open space del Castello . Il costo del biglietto, a partire dalle 19.00 e fino alle 23.00 sarà di 5,00 € per tutti.

– il Museo Emilio Greco e il Museo Belliniano

– il Monastero dei Benedettini con le visite guidate di Officine Culturali a tariffa ridotta dalle 20.30 alle 23.30. Si tratta di un’edizione straordinaria di Luce e Ombre al Monastero, l’evento che una volta al mese apre le porte del Monastero in notturna. Necessaria la prenotazione.

– il Museo Tattile Borges con biglietto ridotto fino alle 24.00, per l’occasione rimarranno aperti anche il Bar al buio, il Giardino sensoriale e lo Show room “Frammenti di luce”

– la Fondazione Puglisi Cosentino, con ingresso ridotto a partire dalle 19.30 per la mostra “Pietro Ruffo. Breve storia del resto del mondo

– il Santuario di Sant’Agata al Carcere, aperto in via straordinaria con un nuovo percorso in notturna.

 

 

Stare a casa è vietato. 

commenti

Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

Articoli correlati



GLI EVENTI DEL MESE

<< Set 2017 >>
LMMGVSD
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
VUOI SEGNALARCI UN EVENTO? SEGNALA!