Canecapovolto al Teatro Coppola

Venerdì 22 marzo, alle 21:00 il Teatro Coppola ospita il gruppo Canecapovolto che porta in scena film austico / proiezione / visual + sound impro.

LA CADUTA DELLA FAMIGLIA REALE (5:30 – 2004)
Film acustico progettato per l’ascolto random. Tre diverse storielle interagiscono tra loro in soluzioni narrative uniche ed irripetibili. Le immagini non ci sono, ma sono a carico dell’ascoltatore. Sono previsti due ascolti consecutivi.

OGGI SONO PASSATO [E TU NON C’ERI]
L’Eremita, La Bruta ed altre presenze (30:49, hd, 2018)
Un documentario di canecapovolto.
Rock and Roll, noise, collages su carta e progetti oscuri, Jung, l’uomo e la massa, sogno e veglia, costruzione e distruzione, casa e condominio. Già all’inizio di questo documentario/film saggio era chiaro che il metodo giusto non era fare ordine nelle visioni di Elisa Abela, artista visuale e musicista, ma di favorirne ed accelerarne il disordine per ritrovare qualcosa che era andato perduto.
Con Elisa Abela, Enrico Sesto, Antonia Gozzi, Emiliano Cinquerrui, Alessandra Ferlito, Floriana Grasso, Alessandra Ingrassia.

KINOTHON
[FRAMETEK+CANECAPOVOLTO]
visual+sound impro (30 minuti esatti)
Con il progetto K. il suono bizzarro di vecchie tastiere Casio modificate e delle drum-machines condiziona in tempo reale la struttura delle immagini ma anche viceversa, attraverso l’uso di un software che rimonta e trasforma immagini di Cinema/Fotografia/Televisione/ Internet in un flusso continuo.
Assonanza, dissonanza.

Il gruppo canecapovolto è stato fondato a Catania nel 1992 sul modello della confraternita filosofica, nel 2016 fonda Scuola FuoriNorma per rendere più sistematico un progetto di nuova didattica su suono ed immagine in movimento, microeditoria e sui linguaggi del contemporaneo.
Attraverso varie esperienze che privilegiano la matrice scientifica della comunicazione e soprattutto la sua risposta nello spettatore, le tematiche affrontate da canecapovolto fanno costante riferimento all’universo sociale, con una considerazione particolare per la società dello spettacolo e l’Uomo-Massa, che rinsalda un legame con alcune pratiche di matrice situazionista. Video sperimentali, documentari, collages su carta, installazioni, radiodrammi, soundscape compositions e composizioni sonore realizzate attraverso il circuit bendin.
É tra le zone d’ombra tra ascolto e visione che canecapovolto ha sviluppato la sua identità ed il suo messaggio.

Ingresso con sottoscrizione volontaria.

22 Mar 2019
  • via del vecchio bastione 9 - Catania
  • 21:00
FREE ENTRY

PROSSIMI EVENTI

  • Non ci sono eventi in questa posizione

  • Salva sul calendario

    0