Classica & Dintorni: Eukelos Ensamble al Castello Ursino

Il minimalismo sacro di “Fratres” di Arvo Part, compositore estone (1935) riconosciuto come uno dei musicisti più originali del ‘900 per la rarefazione sonora e la dimensione spirituale delle sue partiture, apre sabato 20 ottobre al Castello Ursino il terzo concerto di Classica & Dintorni 2018, Festival Internazionale di musica da camera, jazz e dintorni.

 

Per l’occasione saranno riuniti sotto le volte del castello federiciano i quattro solisti dell’Eukelos Ensemble: la violinista irlandese Heloise Geoghegan e gli italiani Francesco Toro (violino), Elena Sciamarelli (violoncello) e Ketty Teriaca (pianoforte), direttore artistico di Classica & Dintorni e docente di Pianoforte al Conservatorio “V. Bellini” di Palermo. Il concerto sarà preceduto alle 19 dal consueto e partecipato incontro con gli artisti curato dal prof. Giuseppe Montemagno: breve focus sul periodo storico e sui compositori in programma.

 

Di grande impatto sonoro, per la sua struttura compositiva, “Fratres” di Arvo Part (tr. Fratelli) è un brano composto nel 1977 ed è una musica in tre parti senza strumentazione fissa che sintetizza il percorso di ricerca del compositore estone cominciato con la dodecafonia e approdato a uno stile personalissimo, da lui definito “tintinnabuli” (ossia campane, dal latino), con riferimento ai tre suoni delle triadi, assimilate appunto alle campane. Fratres, che al Castello Ursino sarà proposta nella versione per violino e pianoforte (una della tante riscritture successive alla prima per fiati e archi) è dunque, secondo i critici del blog Musica Colta “una serie ipnotizzante di variazioni su un tema di sei battute che combina l’attività frenetica e la calma sublime, dove l’istante e l’eternità di confrontano dentro di noi, incessantemente”. Seguono brani di Rachmaninov (Vocalise per violoncello e pianoforte); Massenet (Thais – Meditation per violino e pianoforte); von Weber (Trio per violino, violoncello e pianoforte); Shostakovich (5 pieces per due violini e pianoforte) e infine Mahler (Piano Quartet per due violini, violoncello e pianoforte).

 

Posti limitati, info e prenotazioni 349 5149330

20 Ott 2018
  • piazza Federico di Svevia II - Catania
  • 19:00
€ 5,00

Salva sul calendario

0