“Il cunto” al Monastero dei Benedettini

Sabato 6 luglio, alle 21:00, al Monastero dei Benedettini, va in scena "Il cunto", esibizione del maestro Mimmo Cuticchio.

Il ritmo sincopato del cunto, di origine misteriosa e antichissima, scandisce l'epopea per voce sola che Mimmo Cuticchio, il maggiore puparo e cuntastorie del nostro tempo, porta nelle piazze e nei teatri del mondo.

Un colpo del piede sulla pedana, un gesto imperioso della spada ricevuta come eredità iniziatica dal maestro Peppino Celano, e la voce possente di Cuticchio chiama a raccolta intorno alle avventure cavalleresche di Orlando e dei Paladini di Francia, che per secoli i giullari cantarono lungo le strade d'Europa, tessendo un tappeto coloritissimo di immagini con le scarne formule della tradizione orale. Un fastoso teatro della memoria si spalanca nel breve recinto del cunto, in cui «ricordare» significa di nuovo, secondo l'etimologia cara al Medioevo, «rimpatriare nel cuore».

L'evento è inserito nel calendario di eventi "Porte aperte Unict 2019 - L'Università per la città" che fino al 2 agosto ospita concerti, proiezioni, spettacoli teatrali e incontri negli edifici storici dell'Università di Catania.

Biglietti (botteghino in loco)
Intero: €10,00
Ridotto personale universitario: € 7,00
Ridotto studenti Unict: € 5,00

 

 

06 Lug 2019
  • piazza Dante - Catania
  • 21:00
  • Intero: €10,00
  • Ridotto personale universitario: € 7,00
  • Ridotto studenti Unict: € 5,00

PROSSIMI EVENTI

  • Non ci sono eventi in questa posizione

  • Salva sul calendario

    0