La danza di Scenario Pubblico conquista la Metropolitana

Il centro nazionale di produzione della danza Scenario Pubblico e i giovani danzatori del programma MoDem Pro, danno vita, venerdì 21 settembre ad una performance che ‘conquisterà’ le stazioni metropolitane della città, convergendo, alle ore 17.00, alla stazione Stesicoro.

Quest’ultima, per l'occasione, ospiterà anche la musica dal vivo di Jacaranda - Piccola Orchestra Giovanile dell'Etna, all'insegna dello slogan "Catania si muove!", coniato in collaborazione con il partner Ferrovia Circumetnea.

La performance di giorno 21 sarà preceduta da altri due momenti in cui il territorio catanese sarà contaminato da linguaggi del corpo. Il 19 settembre alle 12:30 l’ex Monastero dei Benedettini, sede del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università degli Studi di Catania, sarà luogo di una prima performance di dance attack, in cui la fisicità troverà espressione all’interno della magnifica cornice architettonica di questo luogo, da sempre simbolo di idee e conoscenza. Il 20 settembre alle 18:00 sarà la volta del Museo Civico Castello Ursino, simbolo della nascita della scuola poetica siciliana.

L'attività performativa sarà quindi incentrata sulla contaminazione e diffusione del linguaggio corporeo sul territorio catanese, animando e smuovendo il tessuto urbano per anticipare l'idea propagatrice intrinseca nella stagione 2018/19 di danza di Scenario Pubblico che porta il nome di (((ECO))).

 

21 Set 2018
  • piazza Stesicoro - Catania
  • 17:00
FREE ENTRY

PROSSIMI EVENTI

  • Non ci sono eventi in questa posizione

  • Salva sul calendario

    0