L’Agamennone di Eschilo in scena al Castello Ursino

Sabato 28 settembre 2019, al Castello Ursino va in scena Agamennone di Eschilo.

L'Orestea che è l'ultima trilogia di Eschilo scritta poco prima della sua morte, è la diretta filiazione dei miti precedenti ed assume come base il trionfo del male tra gli uomini.
Nell'Agamennone la fine della guerra di Troia, nata per il rapimento, da parte del troiano Paride, della consenziente Elena, moglie di Menelao, re di Sparta e fratello di Agamennone re di Argo, non è la fine della catena del male, ma l'origine di una nuova serie di dolori, atrocità e delitti.
Grazie alle Profezie di Cassandra, figlia di Priamo re di Troia, che trasponendo le vicende divine in umane e ponendo queste ultime al centro del testo, scopriamo come nella tragedia la violenza impone un ordine, una cosmica-,armonia.
Cassandra, diventata, schiava e amante, dopo la caduta di Troia, di Agamennone, ha, ormai, chiara visione di crimini antichi, presenti e futuri: Clitennestra uccide il marito reduce da Troia, reo di aver sacrificato la figlia Ifigenia immolata agli dei per la vittoria; Egisto, cugino di Agamennone, per vendicare il padre ed i fratelli assassinati da Atreo, padre di Agamennone, partecipa all’atroce delitto; Il figlio del re di Argo, Oreste, uccide Egisto e Clitennestra.
La catena inarrestabile di violenze che stanno a monte e a valle della guerra di Troia, si placa, sol quando; le Erinni, nella mitologia greca, le personificazioni femminili della vendetta soprattutto nei confronti di chi colpisce la propria famiglia e i parenti, perseguitano Oreste, fin quando Atena, la dea greca sapienza, delle arti e della guerra, chiude la catena con l’istituzione dell'Areopago, ente superiore e collettivo contro chi per fare giustizia da sè pratica la vendetta.

Regia di Salvatore Guglielmino

Inizio spettacolo ore 21:00

Info su prenotazioni e biglietti
MIToff Teatro Classico
mitoffteatroclassica@gmail.com

L'evento fa parte della rassegna teatrale “MIToff” che vede la messa in scena di opere teatrali ispirate ai poemi di Virgilio, Ovidio, Eschilo e Seneza e che è inserita nel cartellone "Catania Summer Fest".

28 Set 2019
  • piazza Federico di Svevia II - Catania
  • 21:00
FREE ENTRY

Salva sul calendario

0