L’uomo della terza Fila da AnimeinArte

Sabato 16 novembre 2019, da AnimeinArte va in scena lo spettacolo L'uomo della terza Fila di e con Davide Sbrogiò ed Antonio Aiello.

L'uomo della terza Fila
"In un monolocale un anonimo contrabbassista di fila di un’orchestra racconta, in un crescendo nevrotico e visionario, la propria frustrazione di musicista e di uomo. Il contrabbasso infatti diventa la metafora di una vita relegata ai margini, priva di soddisfazioni, di successi, di relazioni umane autentiche, una vita di sconfitte e di amarezze. Fuori da questo spazio volutamente insonorizzato, nel quale si muovono l’attore e il contrabbassista
(quest’ultimo vero e proprio “alter ego” dell’interprete), c’è un mondo prosaico fatto di rumori, violenza, raccomandazioni, soprusi, un mondo che condanna all’incomunicabilità e alla solitudine, quella solitudine nella quale si ritrova ad agire, come un eroe “tragicomico”, il protagonista di questa storia. Scritto nel 1981, ‘Il Contrabbasso’ è un’amara riflessione sulla sorte dell’uomo di oggi, smarrito e confuso, incapace di gridare il
proprio dolore e la propria infelicità".

Davide Sbrogiò
Si è diplomato nel 1994 alla scuola di teatro dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico. Ha preso parte a diversi spettacoli al teatro greco di Siracusa : Acarnesi di Aristofane ( 1994 ), Elettra di Euripide (2000) ,Edipo Re di Sofocle ( 2004), Edipo a Colono di Sofocle (2009 ). Dal 2001 al 2008 ha lavorato al Teatro Stabile di Catania recitando, tra gli altri, in spettacoli che sono andati in tournee nazionale quali, La lunga vita di Marianna Ucria di Dacia Maraini e Il Maestro e Marta di Filippo Arriva. E’ stato diretto da registi quali Egisto Marcucci, Franco Però, Piero Maccarinelli, Lamberto Puggelli, Roberto Guicciardini , Walter Pagliaro, Giovanni Anfuso, Daniele Salvo ed ha lavorato con attori come Aldo Reggiani, Ivana Monti, Piera Degli Esposti, Monica Guerritore, Paola Gassman, Elisabetta Pozzi, Giorgio Albertazzi, Mariella Lo Giudice, Virginio Gazzolo, Sebastiano Lo Monaco.
E’ stato recentemente impegnato nel “ Malato Immaginario “ di Moliere con Pippo Pattavina,regia di Federico Magnano di San Lio.

Antonio Aiello
Contrabbassista ed attore, dal 2010 fa parte della compagnia teatrale Teatro degli specchi. Ha lavorato inoltre dal 2009 ad oggi sotto la regia di A. Mangiù, S. Leontini ed O. Condorelli. Ha partecipato a vari stages di teatro con J. Contival, M.Tringali, O. Condorelli, S. Laviano. Dal 2013 collabora col compositore Kevin Tourné. Fa parte dell'orchestra sinfonica Ars Fidelis (Parigi), Le violon d'Ingres (Parigi) e della Berlin impro jazz orchestra. Tra i vari progetti artistici fa parte del collettivo di arti visive Oficina66 (Catania) ed e in qualità di musicista della compagnia di danza di Thierry Verger (Parigi).

Prenotazione obbligatoria

Costo € 10,00 con aperitivo rinforzato

Per info: Associazione Animeinarte 3664833563

16 Nov 2019
  • via Cronato, 94 - catania
  • 19:30
€ 10,00

PROSSIMI EVENTI


Salva sul calendario

0