“Marionette, che passione!” al Castello Ursino

Da sabato 6 a giovedì 18 luglio, al Castello Ursino va in scena "Marionette, che passione!".

Spettacolo di Pier Maria Rosso di San Secondo, adattamento e regia Giuseppe Carullo e Cristiana Minasi, scene e costumi Cinzia Muscolino, con Giuseppe Carullo, Cristiana Minasi, Gianluca Cesale, Manuela Ventura, Alessandra Fazzino, Ciccio Natoli. Produzione Teatro Stabile di Catania.

La Compagnia Carullo-Minasi intende approfondire il tema dell’apparire nel meraviglioso testo Marionette, che passione di Rosso di San Secondo. In piena sintonia con la propria poetica, che segue la linea interpretativa della costruzione della forma e del suo disfacimento, la Compagnia ha individuato il centro focale dell’analisi nella materia del teatro, o meglio nella capacità di quest’arte di avviare a un percorso di riconoscimento di sé. Si è voluto esaltare il dissidio tra i tratti comici e gli accenti disperati che convivono nella drammaturgia di Rosso di San Secondo, in modo da dare libero accesso ad ambienti surreali. Viene così creata una sospensione temporale, un non precisato spazio che viene abitato da goffe e stanche maschere incapaci di creare ragionevoli relazioni con l’altro, ma soprattutto con il proprio tormento. La scelta registica ha seguito le atmosfere del “varietà”. Infatti, lo spettacolo nel suo sviluppo appare come un foglio che, dispiegandosi, lascia fuggire animelle impazzite, in un gioco che fa sporgere attori e personaggi sull’imprevedibile, sulla possibilità, sulla speranza. Da un grigio quadro di miseria e d’insoddisfazione di partenza, si inciampa dentro quadri dal colore tenue ma frizzante, popolati da marionette che sono illuminate appena dalla residua passione di vivere.

Lo spettacolo fa parte del Catania Summer Fest, il calendario di eventi dell’estate catanese messo a punto dal Comune.

06 Lug 2019
18 Lug 2019
  • piazza Federico di Svevia II - Catania
  • 21:00
FREE ENTRY

Salva sul calendario

0