Metro di Scienza: la notte europea dei ricercatori alla Metro di Catania

Metro di Scienza è la notte europea dei ricercatori alla Metro di Catania.
Dal primo pomeriggio alla mezzanotte del 28 settembre cinquanta ricercatori catanesi parlano di scienza e della passione che li muove, presso i grandi spazi delle stazioni Giovanni XXIII e Milo della metropolitana di Catania.

A partire dalle 16:00, alla stazione Milo, un talent-show (200 secondi di scienza) vedrà gareggiare giovani dottorandi che racconteranno la ricerca di cui sono protagonisti. Il pubblico decreterà chi sarà il vincitore del premio in palio.
Dalle 17:00 in poi, mini-talk scientifici (8 minuti ciascuno) si alterneranno, a gruppi di tre, tra le stazioni Milo e Giovanni XXIII. Dalla nanotecnologia all’alimentazione, dalla fisica delle particelle all’energia del futuro, si potrà soddisfare la propria curiosità scientifica, attraverso un viaggio dall’infinitamente piccolo all’infinitamente grande, passando per i segreti del cosmo, i vulcani, i quark.

Alla stazione Giovanni XXIII una grande sala con sedie ospita gli spettacoli in programma come una partita a scacchi vivente che porterà a scoprire come si possono combattere le malattie neurodegenerative grazie alla ricerca scientifica e agli sport per il nostro cervello e un comico, ballerino e clown, di fronte a otto ricercatori affermati: una sfida per conoscere i successi della ricerca scientifica condotta a Catania.

A Metro di Scienza sarà presente anche "I Colori della Scienza", tappa catanese del The Big Draw Festival, la più grande festa del disegno al mondo. Il tema del nostro appuntamento sarà quello di mettere sotto forma grafica la scienza e i suoi protagonisti, per promuove il disegno e la scienza come linguaggi universali capaci di cambiare la vita e unire le persone di ogni età, origine, razza o religione del mondo.

Adatto a chiunque ami disegnare ed anche a chi crede di non riuscirci, bambini ed adulti: non dovete far altro che dare spazio alla vostra fantasia.

Dalle 16:00 in poi e per tutta la notte, saranno a disposizione, grazie alla sponsorizzazione della Fabriano, carta adatta a diverse tecniche: per matite, pastelli, acquarelli, acrilici. E per chi non si volesse cimentare in solitario, niente paura: ci sarà anche un foglio di 10 metri, per un gigantesco disegno condiviso, da fare tutti insieme. I migliori elaborati grafici nelle tre categorie (piccoli artisti, sotto i 12 anni di età; studenti di scuole e licei ad indirizzo artistico e accademie di Belle Arti; pubblico generico di età superiore ai 12 anni) saranno premiati con un piccolo premio ricordo di questa magica notte tra arte e scienza.

E poi ancora: un ampio spazio dedicato al controllo dei vulcani e alla strumentazione dei geofisici e un gioco a premi sui social per immortalare i protagonisti della ricerca catanese.

Metro di Scienza è un evento organizzato dal Centro Siciliano di Fisica Nucleare e di Struttura della Materia insieme con FCE - Metropolitana di Catania, in collaborazione con UniCT, INFN, INGV, INAF, CNR, e con EPS-Young Minds Catania, Titania Judo Academy, Centro Etna Scacchi, IC "E. De Amicis" Randazzo e "Vespucci, Capuano, Pirandello" Catania.

Venerdì 28 settembre dalle 16:00 nelle stazioni di Stesicoro, Giovanni XXIII, Milo e biglietteria Borgo sarà possibile acquistare il biglietto giornaliero al costo di 1 euro presso il personale presente in stazione per partecipare all'evento Metro di Scienza. Inoltre, la Metropolitana di Catania sarà attiva fino alla mezzanotte e le ultime corse avranno i seguenti orari: ultima corsa in partenza da NESIMA ore 23:30 - ultima corsa in partenza da STESICORO ore 00:00. Per l'occasione gli orari di servizio del METRO SHUTTLE saranno prolungati: ultima corsa da Milo ore 23:00.

28 Set 2018
  • via Caronda, 352 - Catania
  • 16:00
FREE ENTRY

PROSSIMI EVENTI

  • Non ci sono eventi in questa posizione

  • Salva sul calendario

    0