Romeo Q Giulietta al Teatro Mobile

Dall'8 al 10 febbraio, il Teatro Mobile di Catania mette in scena lo spettacolo Romeo Q Giulietta.

La più celebre e amata storia d’amore di tutti i tempi attraversa i secoli, cambia panorama, cultura e lingua pur mantenendo l’universalità della sua poetica. La lingua siciliana, figlia di una terra di eterni contrasti, di forti passioni e colori violenti, diventa il ponte che collega il teatro shakespeariano a quello contemporaneo.
Non serve chiudere gli occhi e immaginare, per riportare in vita questa storia basta che tu li tenga bene aperti, guardandoti intorno; se percorri alcuni dei quartieri più popolari e disagiati di qualunque città del sud (quelli che qualcuno definirebbe folkloristici) puoi incrociare rappresentanti della famiglia Montecchi, Benvolio per esempio, che aspetta con ansia Mercuzio sbucare da dietro l’angolo in preda ad effetti allucinogeni di sostanze sconosciute (donategli da un prete spogliato), mentre Tebaldo in sella ad un motorino truccato gli taglia la strada e altri due dei Capuleti gli fanno il dito medio urlandogli contro. Prima ancora che il sole scompaia del tutto e la luce gialla dei lampioni si rifletta sul nero della pietra lavica, puoi scorgere deboli ombre femminili popolare le strade per dare il via alla compravendita, per la Nutrice, un’altra notte di lavoro è appena cominciata.
Corri, trova un posto sicuro, non chiedere, allontanati, non ti curare delle urla e degli spari, nemmeno la legge può, se non quella dell’uomo. L’unica soluzione è la latitanza.

I personaggi vivono una città in dissesto senza legge, in cui i conti fra le fazioni avverse vengono regolati da un potere criminale al vertice che decide sulla vita e sulla morte, questo tragico scenario, avvolto nelle tenebre è la tomba dei diritti dell’uomo ma che l’amore, ancora una volta, riporterà in vita.
La poetica di Shakespeare si dimostra universale, la lingua siciliana nella traslazione di Alessio Patti, fedelissima al testo del Bardo, dona vitalità e colore ai protagonisti che non sembrano mai stati così veri.

Biglietti:
intero €15,00
ridotto €12,00 per under 26 e universitari.

Orari
Venerdì e sabato 21:00
Domenica 18:00

08 Feb 2019
10 Feb 2019
  • Piazzale Rocco Chinnici 6, - Catania
  • 21:00
  • intero €15,00
  • ridotto €12,00 per under 26 e universitari

PROSSIMI EVENTI

  • Non ci sono eventi in questa posizione

  • Salva sul calendario

    0