“Agatha Patrona”, visita drammatizzata al Santuario di Sant’Agata al Carcere

Dal 15 al 17 febbraio 2024, alle 20:30, nel Santuario di Sant'Agata al Carcere si svolge Agatha Patrona, una visita drammatizzata.

Con la partecipazione degli attori Barbara Gallo e Francesco Bernava
Voce narrante Matilde Russo
Accompagnamento musicale Ferdinando D’Urso

INFORMAZIONI
Contributo di partecipazione €15,00
Prenotazione obbligatoria.
- 338.1441760 / 351.3792189
- carceresantagata@gmail.com

Per definire la chiesa di Sant’Agata al Carcere basti pensare ad uno squarcio di luce che illumina il buio.
Uno squarcio di luce che entra da una finestra a lato del dipinto del Niger sull’altare; una luce che entra nella celletta e avvolge, sanando, il corpo martoriato di Agata; e la luce che nei giorni più tristi e neri, dopo il terremoto del 1693, accende l’anima di Catania e la porta a risorgere.
Questi luoghi mantengono la memoria di una luce sempre viva che, da secoli, noi catanesi rappresentiamo sotto forma di una fenice. Pronta a risorgere da devastazioni, calamità e ingiustizie sotto lo sguardo fiero e protettivo della sua Patrona.
Nelle segrete di Agata si racconterà una storia che si rinnova ogni giorno.

15 Feb 2024
17 Feb 2024
€ 15,00

PROSSIMI EVENTI

1 2 3
MUSEI

Salva sul calendario

0