“Mogol e le grandi Emozioni di Battisti” al Metropolitan di Catania

Appuntamento con la solidarietà e la musica venerdì 15 dicembre 2023, al Teatro Metropolitan di Catania, alle 21:00, con “Mogol e le grandi Emozioni di Battisti

Ben 523 milioni di dischi venduti nel mondo e 151 primi posti nelle classifiche internazionali. Un vero e proprio monumento della musica, Mogol sarà sul palco del teatro Metropolitan di Catania per raccontare, tra un brano e l’altro, aneddoti e curiosità della straordinaria collaborazione artistica che lo legò a Lucio Battisti, dando vita ad un sodalizio che è storia intramontabile e patrimonio inestimabile dell’intero Paese.

Ancora attivissimo come autore di testi, “il più grande poeta del Novecento” ha insegnato l’innovativa didattica sperimentata nel CET (l’accademia di musica da lui fondata, ormai eccellenza internazionale) in prestigiose università quali Harvard e Berklee. Un orgoglio nazionale ulteriormente impreziosito dalla sua recente candidatura al Nobel per la letteratura.

In scena Gianmarco Carroccia, ex allievo della scuola di Mogol e considerato il più aderente interprete della musica di Battisti, che sarà accompagnato da un’orchestra di sei elementi. Intonerà “Un’avventura”, “Dieci ragazze”, “La canzone del sole”, “Acqua azzurra, acqua chiara”. E ancora: “29 settembre”, “Anche per te”, “Mi ritorni in mente”, “Fiori rosa, fiori di pesco”, “I giardini di marzo” e “Il mio canto libero”. E non possono mancare neanche “Una donna per amico”, “Io vivrò (senza te)”, “Il tempo di morire, Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi…”, “Emozioni”.

Un’esecuzione ‐ quella di Carroccia ‐ che si attiene fedelmente all’originale dando come risultato la cosiddetta “interpretazione perfetta”. Una meravigliosa galoppata all’interno di successi intramontabili che hanno caratterizzato la formazione culturale dell’Italia intera. Una sorta di vera e propria biografia musicale che mette in risalto tutte le sfumature che si nascondono dietro ogni singolo brano. Non resta dunque che lasciarsi andare al libero sfogo dell’esistenza. “Chiudere gli occhi per fermare qualcosa che è dentro me ma nella mente tua non c’è. Capire tu non puoi. Tu chiamale, se vuoi, emozioni”.

L’appuntamento con “Mogol e le grandi Emozioni di Battisti” ha il sostegno delle associazioni “Attivismo civico” e “Le ali di Ele”.

L'evento è a ingresso gratuito, fino a esaurimento posti.

15 Dic 2023
FREE ENTRY

PROSSIMI EVENTI

1 2 3
MUSICA

Salva sul calendario

0