ArcheoTrekking nel Bosco di Santa Venera a Carini

Domenica 24 settembre 2023, ArcheOfficina organizza un'imperdibile esperienza a contatto con la natura e la storia, una passeggiata archeologico-naturalistica all’interno del bosco di Santa Venera (Carini).

Il percorso si sviluppa lungo un sentiero di circa 3,5 km con pendenze massime del 15%. Si parte dall’ingresso dell’area boschiva forestale di Santa Venera, dove dopo poche decine di metri si trova la necropoli indigena di “Manico di Quarara” dove è possibile visitare le tombe a grotticella datate tra i secoli VIII e III a.C. Il percorso continua fino alla Grotta Bianca, una grande caverna naturale da cui si gode la vista sulla Piana di Partinico, per arrivare alla “casa vecchia di Santa Venera”, una struttura del tardo medioevo che originariamente era la piccola chiesa di Santa Venera citata già da fonti degli inizi del 1300.
Inoltre, in questo periodo si avrà la possibilità di ammirare la fioritura delle splendide orchidee selvatiche.
Il trekking è rivolto a tutta la famiglia, da grandi a piccini, con difficoltà bassa. Si consiglia un abbigliamento sportivo, a strati, scarpe da trekking o comunque con suola ruvida, bastoncini da trekking non indispensabili ma utili.

INFO UTILI
Orario: dalle 9:30 alle 13:00 circa.
Durata percorso: 3 ore.
Difficoltà: bassa.
Punto di raduno: Ingresso demanio Montagna Longa. Bosco di S. Venera – SP 40 – comune di Carini.
Ticket: € 12,00 – € 6,00 (under 15)
Prenotazione obbligatoria:
327 9849519 | 320 8361431 | info@archeofficina.com

24 Set 2023
  • € 12,00
  • € 6,00 under 15

PROSSIMI EVENTI

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
ESCURSIONI

Salva sul calendario

0